Cristina Messa e Lorsignori

Cristina MessaIl candidato sindaco del centrosinistra ancora non c’è, ma il tema comincia a spostarsi al centro dell’attenzione. La sensazione è che ancora nessuno abbia le idee chiare su come conciliare gli interessi di bottega di Lorsignori con la necessità di trovare un ampio consenso interno e  convincere gli elettori di centrosinistra a votare (è noto che a Milano non si vince rubando voti all’avversario, ma portando i propri a votare, non a caso Pisapia ha vinto con meno voti di quelli con cui Ferrante aveva perso).

Leggi tutto “Cristina Messa e Lorsignori”

Balzani fa un passo indietro

Francesca Balzani“Più che la calma porterei una grande tempesta! Io sono felice dell’affetto e della simpatia che mi viene dimostrata da tante persone, ma l’incarico che ho assunto va in questo senso. Fin dall’inizio ho inteso la politica come esperienza e servizio e per questo voglio fare tutto tranne che portare conflitti. Il mio è un compito a cui mi dedico con passione ed è un lavoro meraviglioso”.

Leggi tutto “Balzani fa un passo indietro”

Balzani e Sala: due opinioni che fanno riflettere

marco mazzei“È diventata vicesindaco quasi per caso, due mesi fa, scelta da Giuliano Pisapia per riportare pace in una giunta (e in una maggioranza) sull’orlo di una crisi di nervi. Ma adesso per Francesca Balzani c’è chi immagina un altro salto in avanti, questa volta tutt’altro che casuale. È lo stesso sindaco il primo ad aver pensato al suo nome, che però piace anche al Pd e viene visto, da più parti, come quello sul quale potrebbe confluire tutta la coalizione del centrosinistra che si prepara, con molte incertezze e altrettante inquietudini, alla sfida del 2016 per Palazzo Marino”.

Leggi tutto “Balzani e Sala: due opinioni che fanno riflettere”