La mail di Pippo Civati

Pippo Civati“Cogliamo l’occasione di questa bella lettera che Jacopo Iacoboni ha scritto ieri per La Stampa – e che trovate qui di seguito – per aprire una discussione tra tutti coloro che sono interessati a al percorso che faremo da oggi in poi e alla nuovo spazio che siamo intenzionati a aprire. Potete scrivere qui di seguito la vostra proposta, ma niente politicismi: siamo alla ricerca di una visione, raccontateci la storia che vorreste veder iniziare, scriveteci il vostro ‪#‎tag‬ a cui legarla: alla fine Pippo Civati risponderà, in attesa di vederci, come sempre, di persona personalmente.”

Leggi tutto “La mail di Pippo Civati”

Ragazzotti toscani e ragazzotti brianzoli

Pippo CivatiIn uno dei thread dedicato all’esodo di Civati dal PD sulla pagina Facebook de Gli Stati Generali (peraltro già citato qui) ho postato un commento che sintetizza il mio pensiero sulla vicenda. Non è facile ragionare di politica in questi thread, in cui spesso ironia, sarcasmo e pancia annullano qualunque possibilità di scambiare opinioni. Quindi riporto qui il mio pensiero sulla faccenda.
Leggi tutto “Ragazzotti toscani e ragazzotti brianzoli”

Un fuoriclasse ma anche no

Pippo CivatiPippo Civati che lascia il Pd è un po’ come Alessandro Del Piero che la Juventus ha lasciato andare via senza fare alcuno sforzo per trattenerlo. Non tanto per il comune talento (Civati deve ancora dimostrare di essere un fuoriclasse della politica), ma per il fatto che entrambi, nonostante gli ambiti diversi, erano visti come una bandiera. La metafora calcistica serve a rendere l’idea di quanto è accaduto con la decisione del deputato di abbandonare il Partito democratico. Perché non si è trattato di un semplice parlamentare alla ricerca di un altro lido per convenienza.

Leggi tutto “Un fuoriclasse ma anche no”