Sala: la sicurezza che ci serve non è quella di cui parla lei

Matteo SalviniSignor Sala: questo inseguimento alla destra che sottintende una Milano zeppa di criminali e terroristi decisi ad ammazzare le brave persone è perdente. Vada a leggersi le statistiche su pedoni e ciclisti morti ammazzati da autisti “perbene” in grisaglia o Lacoste, una carneficina che è vari ordini di grandezza più significativa rispetto alle vittime da criminalità e terrorismo. Quattro morti al mese solo a Milano e innumerevoli feriti gravi e gravissimi.

Sala: Salvini e i suoi compari sono molto più bravi di lei a usare la paura di un nemico immaginario come strumento di demagogia. Lasci perdere questo modello e si concentri sulle cose serie, lei puà sperare di vincere prendendo voti a sinistra, non scimmiottando le paranoie care ai leghisti.