A priceless Hung Kuen secret revealed

Again with this great Hung style performer. In the previous article I explained as this video confirms my theory of of a few movements added by my brother Cheung Yee Keung to Chan Hon Chung’s  Tit Sin Kuen just before the first unicorn step. But there’s much more in this performance.  Leggi tutto “A priceless Hung Kuen secret revealed”

Il Tit Sin Kuen di Chan Hon Chung

I found a YouTube channel with a few videos of a guy performing the Tit Sin Kuen and some other forms of the Hung Kuen style. His kung fu is 95% similar to the one that my master Chan Hon Chung taught in the late Seventies and early Eighties in the iconic 729 Nathan Road gymnasium in Hong Kong. Leggi tutto “Il Tit Sin Kuen di Chan Hon Chung”

La storia de l’Unità è calpestata da chi ci (si fa per dire) lavora

Ho ancora la ricevuta del primo versamento che feci per sostenere l’Unità nell’anno del primo fallimento, oltre una quindicina di anni fa, all’epoca dei girotondi. Dopo il salvataggio arrivarono Furio Colombo, Marco Travaglio, Antonio Padellaro e fecero un grande giornale. Ricordo ancora l’impegno per sostenerlo, con tempo e risorse. Tutto inutile, perché poco dopo l’Unità ha ripreso a fallire e fallisce (si spera definitivamente) anche oggi.

Leggi tutto “La storia de l’Unità è calpestata da chi ci (si fa per dire) lavora”

I tagliolini al prosciutto di San Daniele

Non ho mai considerato l’idea di cuocere il prosciutto crudo, l’ho sempre considerato un insulto a un gioiello della gastronomia italiana che non ha bisogno di altro per essere gustato. Ma dopo una recente gita a San Daniele del Friuli in cui mi è stato offerto un piatto di tagliolini al prosciutto crudo mi sono ricreduto e ho provato a farli. Sono risultati buonissimi, quindi condivido la ricetta, semplicissima.

Leggi tutto “I tagliolini al prosciutto di San Daniele”

Primarie PD: perché sono contento del risultato

Oggi è comparsa un’Italia ancora capace di comprendere che la politica è compromesso, che non si può mai dare il voto ideale, ma che è doveroso mediare con il proprio sentire e scegliere in funzione delle necessità contingenti del Paese.

Leggi tutto “Primarie PD: perché sono contento del risultato”

Il politico onesto è una iattura

Pierluigi Bersani

In un post sul mio wall Facebook ho condiviso un articolo da Uomini e Busoness in cui Giuseppe Turani commenta la frase pronunciata da Pierluigi Bersani a Campobasso secondo cui M5S potrebbe essere un interlocutore di “Democratici e progressisti”, lasciando intendere l’ipotesi di una maggioranza formata dal movimento di Grillo sostenuto dagli scissionisti del PD.

Leggi tutto “Il politico onesto è una iattura”

Spunto di riflessione su Euro, Salvini e Grillo

salvini e grilloOk, usciamo dall’Euro e ricominciamo a stampare la nostra lira che quando c’era “si stava tanto meglio” (una bestialità che che dicono loro, ma per assurdo facciamo finta che sia vero).  Poi già che ci siamo smontiamo anche l’Europa, perché vogliamo tornare alla nostra “sovranità” anziché essere “servi delle banche e della Merkel”.

Leggi tutto “Spunto di riflessione su Euro, Salvini e Grillo”

Pisapia e l’un percento

Giuliano PisapiaNon ho nulla in comune con Campo Progressista, il progetto di Giuliano Pisapia, anzi neppure ho ben capito dove voglia andare. Sono convinto che mai come in questo periodo storico sia necessario un partito socialdemocratico unitario. E in più non sono entusiasta di come è andata la sua amministrazione a Milano. Leggi tutto “Pisapia e l’un percento”