I tagliolini al prosciutto di San Daniele

Non ho mai considerato l’idea di cuocere il prosciutto crudo, l’ho sempre considerato un insulto a un gioiello della gastronomia italiana che non ha bisogno di altro per essere gustato. Ma dopo una recente gita a San Daniele del Friuli in cui mi è stato offerto un piatto di tagliolini al prosciutto crudo mi sono ricreduto e ho provato a farli. Sono risultati buonissimi, quindi condivido la ricetta, semplicissima.

Leggi tutto “I tagliolini al prosciutto di San Daniele”

La pasta con asparagi pomodorini e pancetta

Questa è la mia variante su una pasta con asparagi pomodorini e pancetta proposta di Max Mariola. Gli ingredienti sono sostanzialmente gli stessi, ho modificato qualche cosa su grasso e cottura, per renderla più a mio gusto. Ha avuto successo con tutte le persone a cui l’ho proposta, quindi ho deciso di raccontarla.

Leggi tutto “La pasta con asparagi pomodorini e pancetta”

Il risotto con asparagi e crescenza come lo fa Max Mariola

La primavera, stagione degli asparagi, si apre con una proposta di Chef Max Mariola che ho immediatamente fatto mia: il risotto con asparagi e crescenza. Successo su tutta la linea, tanto che ho deciso di salvare la ricetta con le mie varianti, per i posteri e per me che tendo a dimenticarmi le cose buone che ogni tanto mi escono dalla cucina.
Leggi tutto “Il risotto con asparagi e crescenza come lo fa Max Mariola”

Bucatini alla zucca e salsiccia

La zucca è un ingrediente meraviglioso: arricchisce molti piatti, primo tra tutti il minestrone. Ma può essere anche protagonista, come nei miei bucatini alla zucca e salsiccia. Facilissimi da fare, l’unico tempo richiesto è quello necessario a cuocere bene la zucca.

Leggi tutto “Bucatini alla zucca e salsiccia”

Pasta alla bottarga: la mia sintesi di tradizione italiana e turca

La pasta alla bottarga è una meraviglia di semplicità: un minimo di ingredienti e la felicità è assicurata. Dopo averla fatta per tanto tempo con l’olio sono passato al modello turco, con il burro e la buccia di limone, consapevole del disprezzo che questa preparazione alternativa può suscitare nei duri e puri. Molti urleranno allo scandalo e leveranno scudi a difesa dell’olio d’oliva, ma secondo me in questo modo la goduria della pasta alla bottarga viene amplificata (e comunque, scusa, non ti fai i crostini pane, burro e acciughe con una scorzetta di limone? Ecco, appunto).

Leggi tutto “Pasta alla bottarga: la mia sintesi di tradizione italiana e turca”

La sgrassatura del guanciale per carbonara e gricia

Pasta alla carbonara, gricia, amatriciana hanno una regola: no alla pancetta, sì al guanciale. Il guanciale è un meraviglioso ingrediente di origine povera, una parte quasi di scarto della macellazione del suino. Nei tempi antichi i contadini vendevano le parti nobili del maiale e trattenevano quelle meno pregiate per sé, sottoponendole al processo di conservazione con salatura per il consumo in famiglia. Saporito e grasso com’è, il guanciale aggiungeva gusto e calorie ai piatti più poveri.

Leggi tutto “La sgrassatura del guanciale per carbonara e gricia”