Fracassoni in città: chi butteresti giù dalla torre per vivere meglio?

Dannati fracassoni! La città già è un caos, ma a renderla anche più invivibile sono tre categorie di utenti della strada: i Fantozzi travestiti da biker con Harley fighetta rombante, i guidatori grassi di scooterone seduti sul WC che fa “BRAAAAAA…..!!!!” dalla marmitta Akrapovic e i finti leoni delle piste con la monocilindrica quattro tempi senza marmitta.
Leggi tutto “Fracassoni in città: chi butteresti giù dalla torre per vivere meglio?”

La moschea antismog di Giuseppe Sala

moschea bluLa comparsata del candidato Giuseppe Sala all’incontro con i (fantastici) Genitori Antismog di oggi è stato francamente imbarazzante. Arrivato alle 19.15 per  un incontro il cui orario era 18-19.30 (quindi non ha sentito una parola degli interventi interessanti dei relatori), il cosiddetto manager ha comunque preso la parola e si è messo a parlare della moschea. Giuro, ha detto una cosa tipo “non voglio parlare della moschea, che qui non c’entra” e poi ha attaccato a spiegare perché lui farà la moschea (“c’è il diritto alla religione e anche per tenerli controllati”). Diocristo.

Leggi tutto “La moschea antismog di Giuseppe Sala”

Rendere vivibile MIlano in poche mosse: ma è tanto difficile?

Milano desertaGrazie al blocco del traffico oggi ho girato Milano in lungo e in largo con € 1,5 + qualche cent di BikeMi + usura scarpe Nike Air Structure 18. Facciamo € 2,0 per semplicità. Secondo il mio GPS ho percorso oltre 20 km in tempi davvero contenuti. E all’incrocio Misurata-Lorenteggio non c’era il solito casino del lunedì che da ben cinque amministrazioni – inclusa l’attuale giunta Pisapaia – hanno colpevolmente trascurato.

Leggi tutto “Rendere vivibile MIlano in poche mosse: ma è tanto difficile?”

Italia Nostra: alberi e non muri al Monte Stella

Rendering Giardino dei Giusti al Monte StellaAll’ingresso del Giardino dei Giusti milanese, ospitato nel parco del Monte Stella, si legge: “C’è un albero per ogni uomo che ha scelto il bene”. Appunto: un albero, non un muro. Per questo chi ama il patrimonio verde di Milano accoglie oggi con soddisfazione la notizia che Italia Nostra ha firmato il ricorso al TAR contro la presunta riqualificazione del progetto Gariwo-Valabrega.

Leggi tutto “Italia Nostra: alberi e non muri al Monte Stella”

Giardino dei Giusti: l’ostinazione non fa bene a nessuno

Monte Stella viale dei GiustiMi è stato segnalato da un amico un articolo sul Bollettino online della Comunità ebraica a proposito del progetto di presunta riqualificazione del Giardino dei Giusti al Monte Stella di Milano, che da tempo critico. L’ho letto con attenzione, visto l’affetto per l’amico e la Comunità, ma resto della mia idea: il progetto è uno scempio e Gabriele Nissim dice cose non vere. Replico a punti alle affermazioni contenute nell’articolo, almeno quelli che hanno a che fare col tema: un’opera che nella visione di molti, comunque della maggioranza del consiglio di zona 8, snatura il progetto di Bottoni.

Leggi tutto “Giardino dei Giusti: l’ostinazione non fa bene a nessuno”

Un monumento a Gariwo, Nissim e Valabrega

Il Giardino dei Giusti secondo Valabrega e GariwoHo ricevuto molte mail a seguito della mia partecipazione (da tastiera) all’opposizione che un gruppo di volenterosi tra cui il verde Enrico Fedrighini sta facendo alla cosidetta  “riqualificazione” del Giardino dei Giusti al Monte Stella di Milano. In tanti scambi di opinioni, quelli con Bruno Dapei – persona che stimo nonostante il totale dissenso politico – portano sempre spunti interessanti.

Leggi tutto “Un monumento a Gariwo, Nissim e Valabrega”

Monte Stella: perché questa intransigenza del Comune?

Riqualificazione Giardino dei Giusti - renderingDomanda posta in uno dei thread della pagina Facebook “Tuteliamo il territorio della Zona 8” a proposito dell’atteggiamento del Comune nei confronti delle opposizioni a un progetto il cui iter solleva quantomeno dei dubbi: “Ma secondo voi quali sono le ragioni di questa tenacia? Cui prodest?”

Leggi tutto “Monte Stella: perché questa intransigenza del Comune?”

Siamo tutti Stefano Esposito!

Carmela Rozza e Andrea Fanzago I campioni della democrazia commentano così l’impegno di chi Monte Stella:  Carmela Rozza: “inquietante Unione tra estremisti di sinistra e la destra”. Andrea Fanzago: “non capisco i motivi dell’opposizione”. Piero Bussolati: “avanti coi lavori”.

Leggi tutto “Siamo tutti Stefano Esposito!”

L’unità del centrosinistra val bene la devastazione di un parco?

Monte StellaUno può pensarla come vuole sulla vicenda del Giardino dei Giusti al Monte Stella. Per me è uno scempio di muri e cemento, per altri può anche essere una cosa sensata (non comprendo, ma mi adeguo, viva il libero pensiero). Quello che il cittadino ragionante deve considerare intollerabile – e che preoccupa non poco in vista delle amministrative milanesi del 2016 – è la reazione di Lorsignori.

Leggi tutto “L’unità del centrosinistra val bene la devastazione di un parco?”