Il politico onesto è una iattura

Pierluigi Bersani

In un post sul mio wall Facebook ho condiviso un articolo da Uomini e Busoness in cui Giuseppe Turani commenta la frase pronunciata da Pierluigi Bersani a Campobasso secondo cui M5S potrebbe essere un interlocutore di “Democratici e progressisti”, lasciando intendere l’ipotesi di una maggioranza formata dal movimento di Grillo sostenuto dagli scissionisti del PD.

Leggi tutto “Il politico onesto è una iattura”

Il bicchiere mezzo pieno

2011 MILANO - PRESENTAZIONE DELLA NUOVA GIUNTA DEL COMUNE DI MILANONel 2011 questa foto gettò la prima secchiata di acqua gelida sull’entusiasmo prodotto dalla vittoria di Giuliano Pisapia: una giunta costruita con una versione 2.0 del manuale Cencelli, con le poltrone a Palazzo Marino distribuite sapientemente tra le pretese del PD e gli interessi dei gruppi economici di riferimento.

Leggi tutto “Il bicchiere mezzo pieno”

Volete il mio voto tra 15 giorni?

Giuseppe SalaOK, circa 100mila voti persi (tra cui il mio) rispetto a Giuliano Pisapia al primo turno, meno voti di Ferrante. Quindi, tanto per cominciare, invece di questa vergognosa assenza di commenti per cominciare vorrei sentire almeno un maggiorente del PD ammettere che questo signore non era il candidato giusto, che le primarie con cui è stato consacrato sono state una farsa e che la campagna “guardando al centro” è stata una fesseria.
Leggi tutto “Volete il mio voto tra 15 giorni?”

Salvini Trump e l’ORFINISMO™

Salvini-TrumpLa fanfaronata di Salvini su Trump è deliziosa. Però i sarcasmi delle opposizioni sono insopportabili. Però questa ennesima faccenda di ordinaria cialtroneria italiana (e leghista) mette in luce un’altra ordinaria cialtroneria italiana trasversale agli schieramenti di Lorsignori.

Leggi tutto “Salvini Trump e l’ORFINISMO™”

Giuseppe Sala, la nazionale e gli squadristi del centrosinistra

squadristiFrancesca Balzani è stata tutto insieme: un’ottima assessora, una pessima assessora, la peggior vicesindaca, un’ottima vicesindaca, una intrusa viziata, una risorsa, eccetera. Perfino Giuliano Pisapia (che il tempo confermerà come il miglior sindaco nella storia di Milano fino a oggi) è oggetto di giudizi carpiati con avvitamento: da “il mio sindaco” a uno che non ne ha azzeccata una, il tutto nel giro di poche ore sulle stesse timeline.

Leggi tutto “Giuseppe Sala, la nazionale e gli squadristi del centrosinistra”

Giuseppe Sala cacci gli squadristi virtuali

Gli squadristi demVedo con enorme fastidio che sulle bacheche legate a Giuseppe Sala sono ricomparsi gli stessi “squadristi dem” – sia veri sia fasulli – che a suo tempo infestavano le bacheche legate a Giuliano Pisapia. Gli stessi nomi con gli stessi profili opachi hanno ripreso i loro interventi a gamba tesa, soffocando ogni dissenso a colpi di insulti, sarcasmi e minacce, bloccando con prepotenza qualunque confronto. La buttano in vacca, accendendo i flame dando al gestore la scusa per cancellare tutto, inclusi gli interventi critici o sgraditi.

Leggi tutto “Giuseppe Sala cacci gli squadristi virtuali”

Su Casaleggio

casaleggioSulla morte di Gianroberto Casaleggio sono state dette parecchie cose, anche se forse non abbastanza visto il peso del personaggio nell’ultimo decennio politico italiano. Ma oltre a retorica e luogocomunismi a prescindere s’è letto proprio poco. Una delle cose migliori è stata scritta da Valentino Baldacci sul suo profilo Facebook. La riportiamo con il link al thread che ne è scaturito.

Leggi tutto “Su Casaleggio”