Flop arancione: i numeri non spiegano tutto

sinstraXmilanoLuigi Ambrosio scrive: “La lista Sinistra X Milano è stata una delle delusioni del primo turno delle elezioni. Ha ottenuto meno consensi di quanti ne ottenne la sola Sinistra Ecologia e Libertà -una delle componenti politiche della lista- nel 2011. 19,281 voti contro 28,084. Ha preso meno voti di quanti ne andarono a Francesca Balzani alle primarie del centrosinistra di febbraio, quando è iniziata la corsa di Giuseppe Sala. La candidata di area Pisapia ne ottenne allora 20,510. Un insuccesso, nonostante la lista fosse ispirata al sindaco uscente e si ponesse l’obiettivo di capitalizzare il favore attorno al lavoro di questi cinque anni.”

Leggi tutto “Flop arancione: i numeri non spiegano tutto”

Pisapia ha fatto la cosa giusta

Giuliano PisapiaIn questi giorni il tormentone è: il grande sconfitto delle primarie è Giuliano Pisapia. In realtà, visto che come ha scritto Alessandro Gilioli “ha vinto Sala perché il centrosinistra non c’è più”, le cose non stanno esattamente così. Pisapia ha fatto quello che poteva e soprattutto doveva. Sconfitti veri sono i milanesi, trasformati in comparse di una rappresentazione paternalistica e – se si riconosce loro un briciolo di intelligenza – tutto sommato inutile. Bastava dire le cose come stanno, qualcuno avrebbe starnazzato un po’ su Facebook e morta lì. Sintetizzo la mia lettura dei fatti di questi giorni, consapevole che piacerà a pochi. Ma ci sono abituato.

Leggi tutto “Pisapia ha fatto la cosa giusta”

Pierfrancesco e il futuro di Milano

majorinoIn tanti rimpiangeremo Giuliano Pisapia, la sua garbata determinazione. Lo rimpiangeremo ancora di più ora che gli schieramenti sui vari candidati hanno fatto capire molte cose sui primi eventi del 2011, quegli eventi che criticammo aspramente non conoscendone molti retroscena. Ma lo rimpiangeremo un po’ meno se – invece del Sala annunciato – a guidare Milano andrà la persona indicata dal miglior sindaco che Milano abbia avuto, se non nel dopoguerra, certo da più di un quarto di secolo.  Oggi ne abbiamo avuto la conferma.

Leggi tutto “Pierfrancesco e il futuro di Milano”