I mondeghili milanesi (quasi) come si facevano una volta

Mondeghili: non si sa molto sul significato del termine. Francesco Cherubini nel suo Dizionario Milanese-Italiano (Milano 1839), scrive: “Mondeghili: specie di polpette fatte con carne frusta, pane, uovo, e simili ingredienti”. Dell’origine della parola si sa poco, l’ipotesi più accreditata leggendo in giro per la Rete è che di tratti della trasformazione di un’etimologia araba importata ai tempi della dominazione spagnola a Milano (1535-1714): “al-bunduc” (carne tritata e fritta) diventato “albondiga” in Spagna, poi “bondighitos” e successivamente  “mondeghili” a MIlano.

Leggi tutto “I mondeghili milanesi (quasi) come si facevano una volta”

La Germania non premia gli “eroi” di Sesto San Giovanni

Poliziotti di Sesto San GiovanniHo scritto questo in un thread sul wall di Gabriele Ghezzi a proposito del rifiuto da parte della Germania di onorare i due poliziotti che hanno ammazzato il terrorista a Sesto San Giovanni. Chi lo vuole leggere (io non ce la faccio più, alcuni commenti sono troppo fastidiosi) lo trova al link in fondo.

Leggi tutto “La Germania non premia gli “eroi” di Sesto San Giovanni”

Sindaco Pisapia, mio nonno dice che i Giusti preferiscono gli alberi

Paola e Alberto Manasse con Alberto BiraghiGiuliano Pisapia: “Abbiamo approvato con convinzione un progetto importante che valorizza ancora di più il tema della memoria. Una scelta che è in piena coerenza con il Monte Stella, costruito sulle rovine dell’ultima guerra, e che dal 2003 ospita un luogo dedicato ai ‘giusti’ di tutto il mondo. Il Giardino rappresenta oggi il patrimonio non di un singolo quartiere ma dell’intera Milano e, anzi, è stato preso a modello da tante altre città europee e non solo. E di questo dobbiamo esserne tutti orgogliosi”. Leggi tutto “Sindaco Pisapia, mio nonno dice che i Giusti preferiscono gli alberi”