Perché rimpiangeremo Giuliano Pisapia

pisapia facebook“Giuliano Pisapia lo rimpiangeremo, altro che palle. È una persona sensibile eppure pragmatica, per bene e intelligente”. Due righe scritte su Facebook dopo la comparsa di Giuliano Pisapia a Otto e Mezzo hanno suscitato un gran cancan. A confermare il segno lasciato da un uomo comunque di spessore, a cui forse si è chiesto più di quanto fosse realistico fare. E per il quale non si vedono ipotesi di successione in grado di colmare il vuoto che lascerà.

Leggi tutto “Perché rimpiangeremo Giuliano Pisapia”

Gae Aulenti: bambini all’asciutto ma il burocrate è felice

“Il tramonto in piazza Gae Aulenti, tra i grattacieli di Porta Nuova, con i bambini che giocavano tra gli spruzzi della fontana «calpestabile» progettata daFontana  César Pelli. […] Ma a quanto pare queste scene sono destinate a non ripetersi: sabato mattina a bordo della fontana sono apparsi una serie di cartelli con il logo dell’immobiliare «Porta Nuova» e un laconico quanto perentorio avviso: «Divieto di balneazione – Bathing prohibited». Divieto applicato in modo ferreo: i bambini che si soffermavano un po’ di più sono stati rimproverati e allontanati dai vigilantes della proprietà. “

Leggi tutto “Gae Aulenti: bambini all’asciutto ma il burocrate è felice”

Milano vale accoglie apprezza offre

Bosco Verticale a Milano“Un’intera pagina sul Financial Times per descrivere il «Milan’s makeover», la trasformazione della città che ospita l’Expo. L’autrice e corrispondente del giornale, Rachel Sanderson, racconta la realtà di una città che grazie ai progetti di Porta Nuova e Citylife sta cambiando il suo skyline e si sta dando una nuova identità. L’architettura, dunque, come metafora di un ritrovato dinamismo. Aprono musei, bar, coffee shop, ristoranti di qualità e scandiscono con la loro attività un processo grazie al quale Milano non è più la Cenerentola del cosiddetto fashion quartet ma riduce le distanze che la separano dai tre grandi centri della moda mondiale ovvero Parigi, Londra e New York.”

Leggi tutto “Milano vale accoglie apprezza offre”