Myrna Herzog dovrebbe prendersi a sberle da sola

Il pippone social della signora Myrna Herzog per la distruzione della viola del 700 è intollerabile. Se porti in giro uno strumento prezioso hai il dovere tu per primo di proteggerlo. E visto che sai come funzionano le compagnie aeree non puoi pensare di spedirlo tra i bagagli, oltretutto in una custodia da quattro soldi.

Leggi tutto “Myrna Herzog dovrebbe prendersi a sberle da sola”

Esselunga: risposta su customercare e prosecco difettosi

In relazione al recentissimo post sul (dis)servizio clienti di Esselunga condivido la risposta arrivata poche ore dopo la mia protesta pubblica. Sottolineo che il mio telefono registra le chiamate senza risposta, quindi o Esselunga è elencata tra gli “scocciatori” di True Caller oppure hanno chiamato qualcun altro.  Aggiungo che la parte standard della risposta non mi soddisfa (1) per quanto riguarda la raccolta punti (che comunque è un tema secondario, a me interessa il customercare), ma soprattutto perché (2) se metti un form online deve essere affidabile, altrimenti levalo no? Comunque le bottiglie dovrebbero essere ripristinate (stiamo a vedere) ed Esselunga con questa risposta si dimostra più attenta ai clienti di altre aziende e ciò non è poco. Pace fatta per ora.

Leggi tutto “Esselunga: risposta su customercare e prosecco difettosi”

Amazon sucks

amazon prime sucksDa assiduo cliente Prime Amazon e utente Kindle, il 9 dicembre ho deciso di farmi “pusher” e regalare due Paperwite per Natale. Consegna 19 dicembre, ampiamente nei termini. Ma stavolta Amazon ha toppato sia sulla consegna, sia – quel che è peggio – sull’assistenza, a un livello tale da farmi decidere di cancellarla dai miei fornitori.

Leggi tutto “Amazon sucks”