Street art: Milano non è Lisbona

Street art per anziani a LisbonaNon basta essere volontari: bisogna sapere cosa si sta facendo ed a beneficio di chi. Non capisco come ad un writer facciano le perquise a casa come lo trovano con una bomboletta nello zaino e a ‘sti bellimbusti permettano invece di dipingere in pieno giorno, in barba a tutti i regolamenti municipali in materia di colori, ecc… La motivazione è “siamo volontari” e quindi possiamo, come se un writer la propria arte la producesse contro voglia. Approssimativi e supponenti come non mai, capaci di decidere da soli per il “bene ed il decoro comuni”, imponendo la loro visione monocromatica e totalizzante del panorama urbano.

Leggi tutto “Street art: Milano non è Lisbona”