Fender Stratocaster 1956 – #15472

La mia prima chitarra vintage, acquistata nel 1983 a Red Bank da Tim Kummer & Michael Dresdner, dopo aver spulciato per mesi il delizioso catalogo di Guitar Trader (di cui conservo la raccolta completa). Regalo di matrimonio dei miei genitori. Suona magnificamente su tutti i pickup. L’ho suonata tantissimo, negli anni ’80 la portavo in giro nella sua tweed case originale, da vero incosciente. E’ stata refrettata negli anni ’90 dall’indimenticabile Roberto Pistolesi, che ha documentato con foto tutta l’operazione e conservato i tasti originali. L’intervento è pressoché invisibile. Pochi mesi dopo averla acquistata ho conosciuto Leo Fender nella sede di G&L a Fullerton: quando gli ho detto che avevo una sua chitarra del 1956, mi ha risposto “se funzionano ancora vuol dire che le costruivamo bene”.