Elezioni siciliane e Matteo Renzi: il noioso mantra delle dimissioni

Elezioni siciliane e Matteo Renzi: perché mai il risultato debba “aprire il tema della leadership” nel PD – unico partito italiano in cui si fanno i congressi per votare un segretario – non è chiaro. Semmai questo episodio (locale) dovrebbe confermare il giudizio su chi è venuto meno allo spirito democratico, rinunciando a sostenere la segreteria eletta, facendo opposizione dall’interno fino al prossimo congresso e mostrandosi compatti fuori, com’è sempre stato, come insegnavano Gramsci e Berlinguer.

Leggi tutto “Elezioni siciliane e Matteo Renzi: il noioso mantra delle dimissioni”

Ada Lucia De Cesaris: da quale parte si è scollata?

Ada Lucia De CesarisAda Lucia De Cesaris e Carmela Rozza: “Ringraziamo la Sovrintendenza per la preziosa collaborazione fornita nell’elaborazione della soluzione progettuale. Questo percorso è un’ulteriore dimostrazione della volontà dell’Amministrazione di confrontarsi con le diverse istanze della città, sempre con grande attenzione al territorio. Ringraziamo la Sovrintendenza per la preziosa collaborazione fornita nell’elaborazione della soluzione progettuale: i migliori risultati si ottengono sempre con il confronto e il dialogo, mai con la contrapposizione muro contro muro. Ora siamo pronti a lavorare per portare a termine la proposta di tutela del QT8″.

Leggi tutto “Ada Lucia De Cesaris: da quale parte si è scollata?”

Dimissioni De Cesaris vittoria di Pirro del PD

Ada Lucia De Cesaris“Io non penso che dietro le dimissioni della Vice ci fosse un disegno preordinato per una futura candidatura. Anzi  penso che il senso del dovere e dell’appartenenza tenessero la Vicesindaco lontana dall’arena. Ma sono anche convinto che la dichiarazione di sfiducia del Pd, abbia liberato una grande opportunità, che non deve essere assolutamente sprecata.”

Leggi tutto “Dimissioni De Cesaris vittoria di Pirro del PD”

Il partito della città e delle spugnette

Lucia Ada De CesarisIl colpo per la ‘Rivoluzione Arancio’ 1.0 è definitivo. Si muovono nelle retrovie Lucia Castellano, ex assessora passata alla Regione, Ambrosoli, Fondazioni, Fondi immobiliari, Banche e molto altro ancora, e non tutti decisi a calare le maschere tanto presto. Il Partito della Città e delle spugnette, del ‘risorgimento ‘ e dell’autonomia ambrosiana c’è anche se non si vede. Comunque in Comune nulla d’ora in poi sarà come prima. Assessori Zombie, delibere fantasma, mentre i dirigenti stanno trovando nuovi padrini/padroni politici sotto le cui ali fare chioccia.

Leggi tutto “Il partito della città e delle spugnette”

De Cesaris lascia la giunta

Ada Lucia De Cesaris“Si tratta di una decisione presa dopo approfondite riflessioni sugli ultimi mesi di lavoro, che hanno messo in evidenza difficoltà non più sormontabili nella prosecuzione della mia attività amministrativa per il venir meno del rapporto di fiducia con una parte della maggioranza in Consiglio comunale”.

Leggi tutto “De Cesaris lascia la giunta”