Primarie: la sceneggiata più bella d’Italia

navigli Milano“La sceneggiata delle primarie “più belle d’Italia” non prevede colpi di scena. Ma come ogni competizione che si rispetti, da qui al 7 febbraio, cordialmente, Giuseppe Sala, Pierfrancesco Majorino e Francesca Balzani dovranno pur tentare di imbastire qualche duello sul piano delle idee.”

Leggi tutto “Primarie: la sceneggiata più bella d’Italia”

Forti pressioni per giustificare l’ingiustificabile

m5s“Lag­giù in fondo al cen­tro sini­stra, c’è forse qual­cuno che ha qual­cosa da ridire se la mitica «espe­rienza Pisa­pia» dopo mesi di stuc­che­vole melina sul valore delle pri­ma­rie viene sim­pa­ti­ca­mente presa a calci dal par­tito della nazione? Pare di no, non pub­bli­ca­mente almeno. C’è chi mastica amaro in silen­zio e chi bal­betta su face­book dicendo a nuora per­ché suo­cera intenda, ma sostan­zial­mente è tutto un arram­pi­carsi sui vetri per giu­sti­fi­care l’ingiustificabile, cioè l’adesione al gio­chino delle pri­ma­rie truc­cate di pro­prietà esclu­siva del Pd. Sem­pre che si fac­ciano. E c’è di peg­gio. Sot­to­banco, nella poco salu­tare palude delle trat­ta­tive interne al cen­tro­si­ni­stra, si sta con­su­mando il tri­ste mer­can­teg­gia­mento di even­tuali inca­ri­chi futuri per con­vin­cere que­sto o quel can­di­dato a fare un passo indie­tro per lasciare campo libero all’ex com­mis­sa­rio unico per l’Expo, Giu­seppe Sala. Si chia­mano «forti pres­sioni». “

Leggi tutto “Forti pressioni per giustificare l’ingiustificabile”

Milano: il panico dei partiti orfani di Pisapia

Pisapia Rally di Dana Richards“Sul primo son­dag­gio com­mis­sio­nato a sei mesi dalle ele­zioni si può dire tutto e il con­tra­rio di tutto. Però que­sto sem­bra quasi finto tanto cor­ri­sponde a una realtà per­ce­pita (come la paura) che non ha biso­gno dei numeri per risul­tare ter­ri­fi­cante per chi si affanna a cer­care vita a sini­stra. Anche qui a Milano. Che il re è nudo è un fatto, ma nes­suno ha ancora il corag­gio di dire che è anche in avan­zato stato di decomposizione.”

Leggi tutto “Milano: il panico dei partiti orfani di Pisapia”