Fa caldo e tu pretendi che i computer funzionino?

Giuseppe Sala«Nei primi dieci giorni di maggio i sistemi elettronici hanno funzionato male» [snip] «i numeri non possono essere precisi perché in alcuni casi, ad esempio con le scuole e per evitare resse, abbiamo fatto entrare classi intere facendo solo il controllo radiogeno» [snip] «il gran caldo degli ultimi giorni ha mandato in tilt alcuni lettori che non sempre hanno funzionato a dovere». E comunque «è assurda la polemica sui numeri».

In sintesi: fa caldo, quindi i computer non funzionano e comunque il dato è mio e lo gestisco io.

Ovvero: quelli che auspicano la candidatura di Giuseppe Sala a sindaco di Milano per il centrosinistra nel 2016 sono ben sicuri che sia la persona giusta?

Per fortuna lui dice: «Io sono assolutamente indipendente e se qualcuno nel cda avesse dei dubbi a riguardo e me lo chiedesse, sono pronto a mettere per iscritto che non sono interessato alla candidatura a sindaco. Sono concentrato soltanto su Expo».

Il virgolettato è preso dal Corriere.