GLBT e campagna elettorale

non rimuovere i postIn un post sulla sua pagina Facebook, subito ripreso da Repubblica, il candidato alle primarie milanesi Pierfrancesco Majorino ha scritto: “In un Paese medioevale, in cui anche una legge moderatissima sulle unioni civili prosegue con stento il suo cammino, Milano deve dare l’esempio. Dobbiamo andare avanti con coraggio sulla strada dei diritti e per questo vorrei nella mia Giunta un assessore che sia espressione diretta del movimento LGBT: un protagonista che sappia tradurne le lotte sacrosante nel punto di vista dell’amministrazione”.

Leggi tutto “GLBT e campagna elettorale”

Bagnasco racconta fanfaluche sulla Costituzione

angelo bagnasco«La Chiesa non è contro nessuno. Crede nella famiglia quale base della società, presidio dell’umano e garanzia per vivere insieme; la famiglia come è riconosciuta dalla nostra Costituzione e come corrisponde all’esperienza universale dei singoli e dei popoli: papà, mamma, bambini, con diritti e doveri che conseguono il patto matrimoniale. Applicare gli stessi diritti della famiglia ad altri tipi di relazione è voler trattare allo stesso modo realtà diverse: è un criterio scorretto anche logicamente e, quindi, un’omologazione impropria. I diritti individuali dei singoli conviventi, del resto, sono già riconosciuti in larga misura a livello normativo e giurisprudenziale».

Leggi tutto “Bagnasco racconta fanfaluche sulla Costituzione”

Una battaglia di tutti

Ivan Scalfarotto“[…] Ho pensato che era arrivato il momento di […] compiere un’azione che è parte della migliore tradizione pacifista e non violenta. Da lunedì mattina, 29 giugno, ho deciso di sospendere di assumere cibo fino a quando non avremo una certezza sulla data della cessazione di questa grave violazione dei diritti umani che si consuma nel nostro Paese. “

Leggi tutto “Una battaglia di tutti”