Stalingrado espugnata e la qualità in politica

Sul ballottaggio a Sesto San Giovanni non c’è da fare troppi giri di parole: la responsabilità di una sconfitta storica è di Matteo Renzi, che non ha colto la necessità di una cesura forte col passato. Una sconfitta che era nell’aria, come aveva sottolineato in tempi non sospetti un sestese fine osservatore della politica, Graziano Camanzi.

Leggi tutto “Stalingrado espugnata e la qualità in politica”

Ritornano sempre sul luogo del delitto

Maurizio LupiIl Corriere della Sera di oggi fa il nome di Maurizio Lupi come uno dei tre possibili nomi per la presidenza della Fiera di Milano, protettorato CL da sempre. Cosa ne dice Giuseppe Sala? Per chi non conosce Lupi proproniamo un suo profilo scritto da Graziano Camanzi.

Leggi tutto “Ritornano sempre sul luogo del delitto”

I veri impresentabili

Orfini pro AntimafiaMy 2 cents sulla vicenda che ha rilanciato il mitico hashtag #rosycabindi. Tutto vero tutto giusto lo sdegno e il fastidio, se Orfini non fosse uno di quelli che hanno sostenuto con entusiasmo l’Antimafia. Il problema è proprio di metodo, ma anche e soprattutto di rispetto delle persone normali (intese come i mortali che non frequentano il Palazzo).

Leggi tutto “I veri impresentabili”

Totomilano 2016: a che punto siamo

Silvio Berlusconi“Nel 2016 dovremo riconquistare il Comune con un candidato sindaco che sarà la sintesi della nostra storia. Da Milano faremo ripartire anche l’Italia, dove siamo la maggioranza vera e naturale”. Parole dette da Silvio Berlusconi poco dopo la conferma da parte di Giuliano Pisapia che non sarà candidato alle comunali milanesi del 2016.

Leggi tutto “Totomilano 2016: a che punto siamo”