Giardino dei Giusti: Sala dovrebbe dire parole chiare

Sento che presumibilmente il candidato del centrosinistra Giuseppe Sala (quello per cui ci toccherà votare principalmente per non mettere la città in mano a Salvini & C) domenica prossima sarà al QT8. Sarebbe interessante che qualcuno gli chiedesse un punto di vista su una vicenda che ha un impatto importante sulla zona 8 e in particolare sul magnifico Monte Stella.

Mi riferisco alla vicenda del Giardino dei Giusti. E’ possibile che Sala fino a oggi abbia ascoltato  solo chi sostiene quello che nella mia opinione è solo un orribile omaggio ai suoi ideatori e finanziatori, del tutto avulso dalla tradizione ebraica di ricordare i giusti piantando alberi e non muri. Il Giardino dei Giusti va bene così, di un mausoleo al Monte Stella non sente bisogno nessuno.

Casomai Giuseppe Sala avesse voglia di chiarirsi le idee anche sulla campana di chi vuole difendere il Monte Stella lo può fare leggendo un po’ delle cose postate sull’argomento in queste pagine.

Dicesse parole chiare – a rischio di scontentare un gruppo di pressione potenzialmente vicino a Parisi, come si è ben visto il 25 aprile scorso – darebbe a noi (che Parisi comunque non lo voteremo) una ragione in più oltre a Salvini-Gelmini per votare lui.