Controllori ATM: datevi una controllata

Controllori ATMOggi un nostro dipendente in possesso di abbonamento mensile magnetico è stato fermato in Duomo al cambio linea da un controllore che non avendo un lettore pretendeva con malgarbo di essere seguito “per accertamenti”. Il nostro dipendente ha dovuto convincerlo ad andare a una macchinetta per dimostrare che l’abbonamento è regolare, facendo tardi al lavoro, quindi creando un danno all’azienda.

Mi auguro che il comportamento illegale del controllore non sia stato motivato dalla giovane età e dal colore della pelle del nostro dipendente.

Qualunque sia la causa, dite ai controllori di darsi una controllata, siamo in una città civile. Saluti.

NB: messaggio inviato al servizio reclami del sito ATM